Skip to content

Urban Interiors. Un’altra forma dello spazio pubblico

Dal 25 al 27 maggio si terrà, presso lo Spazio Festival Architettura in Città – via Quittengo 35, Torino negli orari apertura festival, la mostra sugli Urban Interiors.

Gli Urban Interiors sono spazi poco esposti e riparati. L’opposto dello spazio pubblico moderno: luminoso, trasparente, fluido.  Non definibili dalle connotazioni morfologiche, ma dagli usi, dalle relazioni, dai corpi che li abitano. Obiettivo della mostra è discutere dei modi in cui si riconfigura lo stare in pubblico nella città contemporanea.

Gli Urban Interiors sono luoghi collettivi vissuti come fossero interni: ambigui, equivoci e provvisori. Ripari nei quali si creano, per qualche motivo, particolari atmosfere a partire dalla densità dei corpi che lì si incontrano. Luoghi temporanei, diversamente collocati entro lo spazio della città, del progetto e delle politiche.

L’allestimento Urban Interiors espone 12 modelli concettuali di luoghi della città di Torino che funzionano come interni. Obiettivo è aprire una discussione su come, nella città contemporanea, i corpi, nella loro irrimediabile pluralità e nelle loro relazioni, rivendichino modi diversi dello stare in pubblico. O, in termini diversi, come trovino e producano il pubblico attraverso l’occupazione e la riconfigurazione dello spazio. L’immagine trasparente e fluida dello spazio pubblico moderno, con le sue liturgie e le sue mitografie appare, entro questa angolazione, irrimediabilmente lontana.

 

Ente Promotore: Dist, Politecnico di Torino

Coordinamento scientifico: Cristina Bianchetti, Michele Cerruti But; Agim Kerçuku, Luis Antonio Martin Sanchenz, Eloy Llevat Soy, Ianira Vassallo.

Coordinamento realizzazione modelli: Cristiana Bertone

Realizzazione modelli: Solido Collettivo

Fotografie: Laura Cantarella

Riproduzione fotografica modelli: Mauro Fontana

 

La ricerca Urban Interiors ha radici nell’omonimo Atelier di Progettazione Urbana del III anno del Triennio in Architettura (a.a. 2014-2015), coordinato da Cristina Bianchetti e Roberta Ingaramo.

Advertisements
No comments yet

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: